f
Search Copy
TAGS
H

OXFORD

Negli ultimi anni Oxford è diventata meta obbligata dei fans di Harry Potter perché qui sono state girate alcune scene dei film.  Ma in realtà la bellissima cittadina universitaria ha ben altro da offrire.

È chiamata ‘The City of Dreaming Spires’ perché il centro medievale è caratterizzato dalle incantevoli guglie dei 38 college i più antichi dei quali sono stati fondati nel ‘200, sebbene l’università di per sé sia ancora più antica. A dirla tutta, le università qui sono due ed oltre ai 38 college ci sono anche 6 ‘halls’.

Arrivare ad Oxford da Londra è semplice e con £18-£20 si può acquistare un biglietto a/r sia che ci si vada in treno (1 ora) o in autobus (2 ore). Per avere  questa tariffa in treno bisogna essere almeno in tre.

Le guide stampate vi parleranno delle origini sassoni della città, vi elencheranno i college e vi daranno gli indirizzi dei pub. Io, da guida in carne ed ossa vi farò entrare nell’atmosfera della città medievale che ha dato origine a questo mondo a sé stante che è l’università di Oxbridge (Oxford e Cambridge), unica nel suo  genere. Come si studia, quanto si paga, chi erano i primi studenti, perché proprio qui? Qual è la giornata-tipo, perché questa particolare architettura, queste superstizioni e tradizioni? Gli aneddoti e le storie che ho raccolto per voi nel corso di questi anni sono divertenti, a volte tragici, mai banali e soprattutto non sono le leggende metropolitane che spesso sento raccontare.

Visiteremo insieme uno o due college (a seconda del tempo e della grandezza del gruppo) e qualche altro sito meno battuto dai soliti tour, per conoscere a fondo questa città e la storia d’Inghilterra. È attraverso la storia di un popolo che se ne comprende la cultura, per comprendere meglio anche noi stessi.

Ad Oxford hanno studiato/insegnato personaggi famosi, la lista è lunghissima ed include politici, attori, scienziati, scrittori ed altri. Alcuni nomi? Hugh Grant, Tolkien, Aung San Suu Kyi, Bill Clinton, Margaret Thatcher, Nigella Lawson, Stephen Hawking.

Oxford trasuda storia da tutte le pietre, si può dire. Ma è anche una città piacevolissima, coi suoi vicoli medievali, le guglie, i pub storici e i caffè, il mercato coperto e le strettissime scale a chiocciola per godere la vista dall’alto.  Ci andiamo insieme?



 

This product has been added to your cart

CHECKOUT